.

Con l’appoggio del progetto Elite di Borsa Italiana Fincons Group vuole crescere all’estero

www.btboresette.com

Per partecipare al progetto Elite, un'azienda deve rispettare requisiti fondamentali: forte orientamento alla crescita, risultato operativo in percentuale sul fatturato maggiore del 5%, ultimo bilancio depositato in utile, fatturato minimo di 10 milioni di euro. Condizioni pienamente rispettate da Fincons Group - www.finconsgroup.com - che, già da diversi anni, sta lavorando su un piano di crescita e internazionalizzazione. In quest’ottica per Fincons fare parte del progetto Elite rappresenta un passo importante perchè da subito è entrata a fare parte di un gruppo ristretto di imprese che possono usufruire vantaggi sul mercato dei capitali e di una piattaforma di servizi integrati costituiti da competenze industriali, finanziarie e organizzative, contribuendo allo sviluppo manageriale e organizzativo della società, al rafforzamento del suo brand e al posizionamento sul mercato.

Il progetto Elite, che nasce nel 2012 in Borsa Italiana con l’obiettivo di sostenere le piccole e medie imprese italiane nel processo di crescita e apertura verso i mercati esteri, scaturisce dalla collaborazione con partner istituzionali e corporativi sia nazionali sia europei tra i quali: il Ministero dell’Economia e delle Finanze, Abi, Confindustria, Università Bocconi e Academy del London Stock Exchange Group.

Attirare potenziali investitori e cogliere opportunità di business e networking con private equity e investitori istituzionali, sistema bancario, imprenditori e management di gruppi quotati e la rete di professionisti di Borsa Italiana al servizio delle imprese selezionate.

“In 30 anni di presenza sul mercato It, Fincons Group ha conosciuto un percorso di crescita importante in termini sia di dimensioni sia di offering. Abbiamo avviato un piano di internazionalizzazione, attraverso il quale vogliamo esportare le nostre competenze in tutta Europa”, dice Michele Moretti, ceo di Fincons Group. “Con il progetto Elite ci aspettiamo di rafforzare ulteriormente il nostro posizionamento e il nostro brand sul mercato nazionale e poter contare sulla giusta propulsione per entrare in nuovi mercati.
Essere una società certificata Elite significa accrescere la credibilità nei confronti di nuovi investitori e rendere ancora più efficaci gli importanti investimenti in ricerca e innovazione che il Gruppo costantemente persegue per una sempre maggiore competitività”.

 

Leggi l'articolo sul sito



Con l’appoggio del progetto Elite di Borsa Italiana Fincons Group vuole crescere all’estero