.

Il Nearshore Made in Italy convince Pirelli

Executive.IT

L’azienda ha scelto FINCONS GROUP e il suo Delivery Center di Bari per l’erogazione di servizi IT.

Pirelli è tra i principali produttori di pneumatici nel segmento Premium e, con una presenza in oltre 160 paesi in tutto il mondo, conta 21 siti produttivi tyre in quattro continenti e circa 38.000 dipendenti. La società è da sempre fortemente impegnata nella ricerca e sviluppo, area in cui investe annualmente circa il 3% del proprio fatturato, uno dei livelli più elevati del comparto tyre. In linea con una tradizione industriale di oltre un secolo, Pirelli continua ad investire in progetti di espansione internazionale mantenendo al tempo stesso un forte radicamento nelle comunità locali nelle quali opera.

Anche in ambito ICT, Pirelli ha perseguito delle strade innovative, come spiega Luca Urban, Head of Enterprise Solutions and User Services di Pirelli: “L’ICT è per Pirelli uno strumento di fondamentale importanza per lo sviluppo del business.
Anche negli ultimi anni, in uno scenario globale incerto e caratterizzato da un mercato ICT in forte rallentamento, la nostra azienda ha investito in nuovi progetti strategici nell’ambito dell’Information Technology. In particolare, si è focalizzata
nell’ottimizzazione dei servizi e nella ricerca di efficienze, adottando una strategia basata sulla industrializzazione dei servizi stessi e puntando su scenari di gestione e sviluppo ibridi con priorità verso le modalità di “insourcing”.



Il Nearshore Made in Italy convince Pirelli