.

Sky Germania, la TV va su Mobile, su Web e su Console grazie a protagonisti italiani

ICT4Executive

Il progetto “Sky Go” della pay-TV tedesca (3,7 milioni di abbonati), per erogare contenuti su iPhone, iPad e Xbox 360 è stato affidato all’italiana FINCONS GROUP, e gestito da un Vice President IT pure italiano, Mauro Di Pietro Paolo, che ne parla in questa intervista.

Al momento nel settore TV l’erogazione di contenuti su web e dispositivi mobili è certamente il miglior esempio del legame tra tecnologie innovative ed esigenze strategiche di business. Nel caso di Sky Deutschland, il “braccio” tedesco del gruppo News Corp/21st Century Fox di Rupert Murdoch, questo obiettivo è stato realizzato con il progetto Sky Go, che ha avuto due protagonisti italiani: il CIO Mauro Di Pietro Paolo, e il system integrator principale: FINCONS GROUP. Ne abbiamo parlato appunto con Di Pietro Paolo, Senior Vice President IT di Sky Deutschland (d’ora in poi per comodità Sky Germania). 

«Sky è la principale pay-TV in Germania e Austria, dove abbiamo circa 3,7 milioni di abbonati, con un fatturato 2013 di 1,55 miliardi di euro e circa 2.000 dipendenti. Eroghiamo i contenuti via satellite, ma anche via cavo, internet e reti mobili – spiega Di Pietro Paolo –. Abbiamo sempre puntato sull’innovazione, e Sky Go, pur non essendo un servizio a pagamento (è gratuito per i clienti premium) è il più importante negli ultimi anni, perché consente di fruire di contenuti TV sui canali più innovativi, anche on demand e in live streaming».

 

 



Sky Germania, la TV va su Mobile, su Web e su Console grazie a protagonisti italiani