Carte SIM Prepagate

A partire dal 2003, un gruppo che offre telecomunicazioni a 360°, servizi di telefonia fissa e mobile, accesso ad internet, contenuti multimediali, televisione e news, office and systems solution, ha iniziato il re-engineering dei principali processi di business e avviato il porting di tutte le applicazioni che supportano i processi di gestione delle carte SIM prepagate attraverso il sistema interbancario da ambiente Mainframe a piattaforma Java Enterprise

I sistemi coinvolti riguardano: la gestione delle ricariche on-line delle carte prepagate da sportello bancomat, ATM, Lottomatica e Totobit, le ricariche automatiche con addebito su CC bancario o carte di credito e la gestione degli addebiti per il traffico roaming internazionale.

Il principale requisito del progetto era relativo alla capacità del sistema di garantire prestazioni ottimali in condizioni di carico estremamente critiche. La sola applicazione relativa alle ricariche da sportello ATM richiede tempi di risposta inferiore al millisecondo a fronte di circa 80 transazioni al secondo.

FINCONS GROUP nello svolgimento della sua attività di program e project management ha effettuato per due anni le attività di delivery management supervisionando l’attività di tutti i fornitori coinvolti sul progetto e ha direttamente realizzato l’architettura esecutiva di tutti i sistemi.

Sono state pienamente utilizzate tutte le tecnologie J2EE con impiego intensivo di EJB, Entity Bean, Session Bean, Message Bean, su piattaforma Oracle, BEA e Sun Ultra Enterprise 15000 in configurazione multicluster.
Il sistema è attualmente in esercizio sul centro del Cliente a Padova, ospitato su un sistema di 4 Cluster Sun 15000, progettato e realizzato da FINCONS GROUP che ha curato il deployment dell’applicazione, l’addestramento del personale dell'azienda Cliente e attualmente fornisce a Siemens l’assistenza specialistica per l’esercizio dell’applicazione.