Studi di Fattibilità

Il piano di sviluppo di una SIM di proprietà di una banca Cliente prevede l'apertura di una nuova sede su un territorio estero

Nell'ambito del processo di conversione dell'attività della SIM in BANCA PRIVATE, con il conseguente arricchimento dell'offerta con prodotti tipicamente Retail, FINCONS GROUP ha condotto uno studio di fattibilità attraverso la gap analysis tra il sistema informativo della SIM del Cliente e un sistema informativo bancario di riferimento al fine di individuare gli interventi evolutivi da realizzare così da permettere l'adeguamento della piattaforma informatica della SIM alla gestione dell'operatività di una Banca Private nel rispetto della normativa vigente nel paese del nuovo insediamento.

Tra le priorità della banca vi è la necessità di adeguare la piattaforma applicativa attuale alle strategie di sviluppo software rinnovandone l'architettura tecnologica in ottica di servizi così da garantire contemporaneamente un'evoluzione applicativa e funzionale.
A FINCONS GROUP è stato affidato lo studio di fattibilità attraverso l'assessment del sistema attuale della banca, dalla raccolta dei requisiti tecnico/architetturali ed applicativi del sistema target, finalizzato al disegno di quest'ultimo e allo scenario di migrazione, alla stima e alla pianificazione di massima delle attività necessarie per convergere verso il sistema target.