Server consolidation

Il Sistema Informatico di uno dei più importanti organismi governativi italiani ha avuto un consistente sviluppo negli ultimi anni a seguito del crescente ruolo assunto dalla tecnologia dell’informazione nell’ambito della Pubblica Amministrazione Centrale

L’adozione prevalente di tecnologie Microsoft e l’impiego di prodotti commerciali provenienti da numerosi fornitori nazionali ed internazionali ha determinato il ben noto fenomeno della proliferazione dei server.
Nel 2003 l’infrastruttura elaborativa del Cliente era costituita da oltre 45 server distinti, con una media di solo 1,5 applicazioni per macchina, con evidente dispersione di risorse e aggravio nei costi di gestione.

FINCONS GROUP ha condotto nell’ultimo trimestre 2003 uno studio di fattibilità per l’identificazione di una soluzione che permettesse il consolidamento dei 45 server in soli 4 server di classe più elevata.
Il PROGETTO di SERVER CONSOLIDATION è stato completato nel 2004, con il supporto tecnico di FINCONS GROUP, utilizzando i risultati dello studio di fattibilità.

L’attuale sistema utilizza in modo molto efficiente 4 sistemi IBM X445 sui quali è installato il sistema di virtualizzazione VMWare ESX. Il sistema di storage utilizza una SAN realizzata in tecnologia EMC2.
Contestualmente al consolidamento dell’infrastruttura è stato avviato il processo di migrazione alla piattaforma open Linux che ha raccolto positivi consensi anche in ambito politico.
FINCONS GROUP ha fornito servizi di progettazione, assistenza tecnica e ha curato la formazione del personale interno al Cliente.