.

Fincons Group protagonista della Conferenza Annuale HDFI di Milano

Milano, 24 ottobre 2018

Fincons Group, società di IT business consulting presente da oltre 35 anni sul mercato internazionale, è tra i protagonisti della Conferenza Annuale HDFI, che si terrà il 25 e il 26 ottobre presso Villa Torretta a Sesto San Giovanni (MI), come exhibitor e Diamond sponsor.

L’evento è organizzato da HD Forum Italia, a cui Fincons è associata, nata per promuovere, sostenere e diffondere l’uso di contenuti audiovisivi e multimediali, prodotti e tecnologie in Alta Definizione, Ultra Alta Definizione, 3D e altre soluzioni audiovisive evolute.

Temi portanti dell’HDFI di Milano sono le nuove sfide tecnologiche: integrazione tra TV via etere e TV via internet, TV plano-stereoscopica (3D), Ultra Alta Definizione.

Nel corso della seconda giornata di evento, l’HbbTV Competence Center di HDFI, con il coordinamento di Fincons Group, guiderà l’HbbTV Thought-Leadership Event, workshop che vede broadcaster internazionali ed importanti provider tecnologici condividere le proprie esperienze su: servizi innovativi basati sullo standard HbbTV, tecnologie all’avanguardia e modelli di business, evoluzione dello standard HbbTV e relativa penetrazione nel mercato.

L’evento rappresenta una grande opportunità per discutere gli ultimi aggiornamenti e i trend futuri sulle applicazioni della convergenza broadband-broadcast, condividendo esperienze e opinioni con i più importanti operatori del mercato broadcast europeo.

“È un orgoglio per me rivolgermi alla platea di Milano – commenta Francesco Moretti, Deputy CEO Fincons Group e CEO Fincons.US – condividendo le nostre esperienze di successo e stimolando un dibattito che chiaramente riconosce HDFI come una realtà di eccellenza, che è riuscita a cambiare il paradigma del settore da competition a cooperation. Durante il workshop racconteremo il recente successo avuto in Mediaset con il lancio dei servizi di interactive TV e di addressable TV advertising basati su HbbTv e Mhp; la collaborazione pluriennale con Sky sui tema dell’OTT TV, che ci ha permesso di innovare e consolidare il nostro offering nel mercato nazionale, le straordinarie esperienze europee con Sky Group, FOX ed RTÉ e l’attenzione del mercato statunitense dove, dopo aver lavorato con Associated Press, si è aperto un interessante dialogo con diversi broadcaster sul tema dell’ATSC 3.0, a conferma di quanto le nostre esperienze in quest’area siano assolutamente rilevanti anche fuori dai confini europei.”

Fondamentale sarà anche la presenza di importanti C-Level di aziende quali SwissTXT, Cellnex Telecom, RTÉ, ITV, Tivù, Kineton, Lutech, RAI e Mediaset, che condivideranno le loro esperienze in ambito HbbTV e innovazione.

“Abbiamo una grande opportunità davanti – aggiunge Oliver Botti, Head of IBD and Innovation Fincons Group - resa ancor più incisiva dalla presenza di partner ed ospiti internazionali da Spagna, Francia, Svizzera, Irlanda e Regno Unito: dimostrare come l’HbbTV rappresenti una vera occasione per i broadcaster per tracciare la roadmap del futuro, con la definizione di una nuova generazione di TV che combini l’offerta tradizionale brand-driven con i modelli data-driven, in grado di competere nell’arena della TV online.”

“Per HD Forum Italia, – sottolinea il Presidente dell’Associazione HD Forum Italia Benito Manlio Mari - la Conferenza Annuale è l’evento di riferimento che consente di fare il punto della situazione, in visione nazionale ed internazionale. Dunque l’agenda della Conferenza di quest’anno trova uno specifico fuoco rispetto alle evoluzioni della piattaforma HbbTV, quale rilevante tematica sulla quale gli associati testimoniano una evidente proattività per la proposta italiana in Europa.”

 

 


Fincons Group protagonista della Conferenza Annuale HDFI di Milano