.

Fincons Group per il Senegal

 

Prosegue l’impegno, da parte di Fincons Group, nel fornire assistenza socio-sanitaria e aiuti diretti nei paesi dove è più necessario. Nel mese di ottobre, il Gruppo ha ufficialmente iniziato la costruzione di una scuola e la relativa fornitura di personale e attrezzatura scolastica per il Comune di Pire, un villaggio rurale parte dell’arrondissement di Pambal, in Senegal.
 

Fincons Group crede fortemente nell’importanza della scolarizzazione e del benessere dei bambini per l’autonomia e il progresso dei Paesi africani: “Vogliamo che l'istruzione cessi di essere un privilegio per pochi e diventi un vero diritto per tutti i bambini”, ha dichiarato Michele Moretti, CEO Fincons Group, “La loro educazione è lo strumento più potente per dare sviluppo e crescita ai Paesi africani.

“Una scuola ha un valore immenso per le comunità più povere, perché promuove lo sviluppo sociale, culturale ed economico delle famiglie, creando le basi per un futuro migliore, per i più piccoli come per tutto il villaggio” sostiene Francesco Moretti, Deputy CEO Fincons Group.

 

L’iniziativa rientra in un progetto ben più ampio che il Gruppo sta perseguendo a favore del comune di Pire. Con il suo sostegno, negli anni sono state acquistate attrezzature medicali specifiche (ecografo, letti da parto, elettrocardiografo, etc.) e forniture varie per il centro sanitario e gli ambulatori del Comune.


Fincons Group per il Senegal