Ibrida e connessa

Il consumo di video digitali cresce ovunque in Europa, negli Usa e nel Sud Est asiatico, e non necessariamente i consumatori abbandonano i canali televisivi tradizionali, soprattutto se arricchiti da nuove funzionalità. 

HBBTV è un'opportunità per i produttori televisivi, grazie ai canali "ibridi" - tv e online - e alla disponibilità sempre maggiore di dati relativi alle audience, i broadcaster possono creare la "New Gen TV" che unisce ai brand delle tv tradizionali, modelli di conoscenza basati sui dati degli spettatori in modo da competere direttamente con i giganti dell’offerta online.

In occasione del NAB 2019 (National Association of Broadcaster), siamo parte attiva di uno dei primi pilot per l'ATSC 3.0 - l’equivalente americano dello standard HBBTV - finalizzato a studiare, progettare e realizzare nuove tecnologie nella distribuzione di contenuti e advertising interattivi per la televisione. Abbiamo realizzato un dimostratore, presentato anche al CES (Consumer Electronics Show) di Las Vegas a gennaio 2019, per rendere effettive le abilitazioni tecnologiche dell’ATSC 3.0.

Siamo inoltre partner del vendor internazionale Verance Corporation, profondo conoscitore delle specificità del mercato, per accelerare il decollo dell’interattività e la diffusione della Next Gen TV negli Stati Uniti e in Europa.