Image

Nasce la Foresta Fincons, 1750 alberi per combattere il cambiamento climatico e aiutare le comunità locali africane

Rassegna Stampa

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con Treedom, ha coinvolto tutte le persone del Gruppo

21 giugno 2021 - In occasione del World Environment Day in collaborazione con Treedom, Fincons Group, affermata IT business consulting e system integration family company che opera a livello internazionale, ha piantato 1750 nuovi alberi in Africa, uno per ogni persona del Gruppo.  

La “Foresta Fincons” è composta da 14 tipologie di alberi che rispettano la biodiversità e l'ambiente africano, continente a cui il Gruppo è molto legato e dove ha attivato diversi progetti solidali, e si trovano in Kenya, Camerun, Tanzania e Madagascar. I 1750 alberi piantati assorbiranno circa 486.000 kg di anidride carbonica nei prossimi dieci anni, pari alle emissioni prodotte da ben 106 auto in un anno[1], e contribuiranno all’Ecosystem Restoration, arricchendo la dieta delle popolazioni locali con i loro frutti, proteggendo le coste, purificando l’acqua e offrendo un riparo ad insetti e animali. I contadini del luogo si prenderanno cura di loro e si occuperanno della raccolta dei frutti, creando così più lavoro e sostegno per la comunità locale.

Il nostro Gruppo è ormai sempre più grande, e oggi più che mai ritengo indispensabile sviluppare un business sostenibile, una digital transformation che abbia a cuore le persone e che sia rispettosa dell’ambiente - commenta Michele Moretti, CEO Fincons Group – Per fare questo, è importante avere una visione sempre attenta all’impatto che le decisioni di oggi hanno sul futuro di tutti noi e delle generazioni a venire. L’iniziativa realizzata con Treedom accompagna una visione e attesta la nostra volontà di contribuire al benessere del pianeta e delle generazioni future, coinvolgendo e sensibilizzando in questa azione tutti i nostri collaboratori. La Foresta Fincons sarà la foresta di tutti noi, della nostra grande Famiglia”.

Spiega Francesco Moretti, Deputy CEO Fincons Group e CEO delle sedi internazionali: “La Corporate Social Responsibility è parte del nostro DNA aziendale: dalle iniziative di beneficienza ed education rivolte ai paesi del mondo più bisognosi - come la costruzione da parte di Fincons di una scuola in Senegal - fino ai progetti di innovation per il sociale o di wellbeing per il miglior equilibrio tra lavoro e vita privata dei nostri collaboratori. In tutte le nostre scelte, il filo conduttore è sempre lo stesso: porre le persone al centro, esattamente come abbiamo fatto per il progetto della Foresta Fincons.”

Ogni persona dell’azienda ha infatti avuto l’opportunità di scegliere il proprio albero, dargli un nome e ricevere gli aggiornamenti sul progetto agroforestale a cui partecipa.

 

Maggiori informazioni sulla Foresta Fincons: https://ita.finconsgroup.com/about/sustainability/ambiente/la-foresta-fincons.kl

  

[1] Fonte: https://www.epa.gov/energy/greenhouse-gas-equivalencies-calculator

Condividi

Stampa