Image

Guidewire Jutro™ Hackathon Award

Una storia di successo raccontata da Riccardo Palombella, Fincons Leader del nostro Competence Center Guidewire

Lo scorso giugno Fincons è stata premiata al Global Guidewire Jutro™ Hackathon come vincitrice del secondo premio della competizione, distinguendosi tra più di 70 partecipanti provenienti da 10 paesi diversi.

Grazie alle capacità innovative e alle esperienze del nostro team coinvolto nell'Hackathon, Fincons è stata riconosciuta come una delle migliori Insurtech. Un grande risultato che ha dimostrato la nostra affidabilità come Partner Guidewire in grado di supportare le Compagnie di Assicurazione nei loro programmi di trasformazione digitale.

Abbiamo chiesto a Riccardo Palombella, Direttore del Guidewire Competence Center di Fincons, di condividere con noi la sua esperienza all’Hackathon che ha portato Fincons al successo.

1) Come descriveresti l'esperienza della tua squadra nel Guidewire Jutro™ Hackathon?

Jutro™  Hackathon è stata per noi un'enorme opportunità per dimostrare le nostre competenze e capacità innovative in ambito Guidewire in un contesto internazionale e competitivo.

Una grande occasione per progettare e sviluppare le migliori applicazioni di gestione dei sinistri, concentrando i nostri sforzi per impressionare la giuria attraverso esperienze utente ottimizzate.

2) Cosa ne pensi dello strumento Jutro™?

Apprezziamo il design system di Jutro™ perché è un repository completo di elementi riutilizzabili specifici per le applicazioni assicurative. Abbiamo raccolto la sfida di imparare a usare al meglio questo strumento e ora, grazie alle competenze acquisite, possiamo creare rapidamente nuove interfacce utente, con un’elevata  produttività.

3) Cosa avete ottenuto dall'Hackathon?

Più che mai siamo consapevoli che il lavoro di squadra è il modo migliore per portare a termine compiti sfidanti. Durante l'hackathon abbiamo avuto l'opportunità di lavorare insieme in sessioni di co-creazione per far emergere idee brillanti da trasformare in proposte a valore aggiunto. Un modo di lavorare entusiasmante!

Inoltre, abbiamo acquisito nuove competenze su Jutro™ che applicheremo presto nei progetti in cui siamo attualmente coinvolti.

4) Puoi descrivere il progetto sviluppato durante l'Hackathon?

Abbiamo progettato e sviluppato un’applicazione digitale self service per la gestione completa dei sinistri, dall'apertura del sinistro fino alla notifica di rimborso.

Sfruttando le nostre competenze su sistemi e tecnologie abbiamo integrato il framework Guidewire Jutro™, con le API Guidewire Edge e con tecnologie a valore aggiunto per il riconoscimento delle immagini (API di Google) e l’elaborazione di testi in linguaggio naturale (Expert.ai), così da fornire la migliore esperienza utente possibile.

5) Come hai organizzato la squadra coinvolta in questa competizione?

Dopo un intenso periodo di formazione su Jutro™, abbiamo diviso la squadra in due sottosquadre:

  • la prima dedicata al design della UX, allo sviluppo dei processi di business e allo sviluppo del  front-end;
  • la seconda dedicata allo sviluppo del back-end e allo sviluppo delle integrazioni, oltre alla configurazione delle tecnologie di riconoscimento immagini e di elaborazione del testo scritto in linguaggio naturale.

Nonostante la separazione delle squadre ed il lavoro a distanza a causa delle restrizioni covid, il team ha lavorato in modo coordinato, con interazioni costanti, test frequenti ed attività di perfezionamento di quanto realizzato.

Ringrazio Fabio Michele Bitetti, Vincenzo Mastandrea, Luciana Ranieri e Samuela Cappelluti per il loro eccezionale lavoro.

Siamo molto orgogliosi di questo premio e non vediamo l'ora di supportare altre Compagnie Assicurative nell'adozione di Guidewire!

 

Condividi

Stampa